, , , , ,

Ingegnere, scienziato, insegnante o stilista, secondo i dati di un sondaggio condotto da LinkedIn, il più grande network professionale con più di 200 milioni di membri, di cui 4 milioni in Italia.

LinkedIn ha intervistato più di 9.000 professionisti di tutto il mondo per identificare le aspirazioni professionali più comuni da bambini e il numero di professionisti che attualmente svolgono il lavoro dei propri sogni. Leggi tutto >

, , , , , ,

di Piermario Lucchini e Francesco Ziliani

Il colloquio di lavoro è un passaggio strategico nella vita di una persona e di un’azienda, che si serve di questo incontro per valutare se il candidato è proprio quello di cui ha bisogno in quel momento. La relazione che si instaura tra il candidato e il selezionatore ricalca quel gioco delle parti spesso difficile da gestire, da entrambe le prospettive. Fino a qualche tempo fa, la conclusione di un colloquio di lavoro era segnata immancabilmente dall’enigmatica frase “Le faremo sapere…”, che lasciava il candidato sulle spine, senza poter stabilire l’esito dell’incontro di selezione. Ma come ricorda il suo primo colloquio di lavoro chi oggi si occupa di selezione? Piermario Lucchini e Francesco Ziliani hanno raccolto in “Le faremo sapere” –edito da Este nel dicembre 2011– quindici racconti di quelli che, anni fa, sono stati i primi colloqui in veste di candidati per quelli che oggi lavorano come selezionatori. Leggi tutto >

, , , , , , , ,

di Erica Baroni

A fine anno uscirà un libro che racconta la storia di Italo, il treno ad alta velocità di ultimissima generazione progettato, grazie alla sua avanguardia tecnica, per viaggiare fino a 360 chilometri orari. Vogliamo dare ai nostri lettori qualche anticipazione di questa storia che, seppur breve –solo cinque anni– è appassionante e particolare. Innanzitutto perché, sul nostro territorio, è abbastanza rara un’azienda privata nell’ambito del settore dei trasporti, in modo particolare quello ferroviario; ma, soprattutto, perché l’azienda che abbiamo incontrato –Ntv– ha deciso di puntare sulle persone, certa che siano il primo punto di forza per offrire un servizio di successo.  In un Paese dove sentiamo parlare prevalentemente degli accadimenti nelle grandi aziende, vogliamo accendere i riflettori sulle piccole e medie imprese che sono diventate e rappresentano centri d’eccellenza. “Ntv ha l’ambizione di diventare grande –esordisce Adriano Tomaro, Direttore per il Personale di Ntv– mantenendo lo spirito degli inizi, che è quello di una media azienda: cerchiamo di fare un lavoro industriale con la cura e la precisione degli artigiani”. Leggi tutto >

, , , , , , , , , ,

Libro – di Carlo De Paoli –

Viola studia. Viola impara. Viola lavora, fa amicizie, fa stage. Viola fa la valigia e parte, poi torna, sale uno a uno i gradini che portano dall’università al lavoro. Esperienze di vita e impieghi che la fanno crescere. Di gradini ne sale molti, poi scivola e cade, anche se non per colpa sua.
Ma non cede. Si rialza, si cura le ferite e riparte più forte e più attrezzata. Alla fine punta al lavoro che non aveva mai nemmeno osato sognare: non “il posto” tanto caro alla tradizione italica, ma una fantastica opportunità di carriera con un futuro ancora tutto da scrivere.
La storia di Viola, giovane di oggi che non trascina con sé i difetti di ieri ma possiede le competenze che saranno obbligatorie in un domani già cominciato, è un romanzo ma anche una lezione di vita. Dimostra come trovare la propria strada non sia impossibile, anche in questa Italia dove la crisi sta mangiando le speranze di tanti ragazzi e ne condanna alla disoccupazione uno su tre.
Viola dimostra che trovare un proprio spazio non è scontato, ma riuscirci è possibile. Grazie alla formazione, alla volontà di mettersi in gioco, a un impegno costante e alla consapevolezza che trovare un lavoro è già un lavoro. E grazie a un mercato che (lentamente) sta cambiando e comincia a premiare il merito. Un libro che non indica “la” strada, ma una direzione verso la crescita personale. “Mentre penso a tutto il tempo che avrei potuto impiegare meglio nella mia vita per prepararmi a questo giorno, lo sguardo mi cade sulla gonna…” Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano