Tag: tecnologie

, , ,

Addio foglio Excel, oggi per gestire le risorse in azienda non mancano piattaforme in grado di controllare le presenze, il flusso del lavoro e il rendimento dei dipendenti, dando alla Direzione HR la possibilità di concentrarsi sullo sviluppo delle soft skill.

La necessità di utilizzare tecnologie a supporto dell’HR nasce dall’avere sempre meno tempo e di dover analizzare la quantità enorme di dati, come ha spiegato al “Convivio” di MilanoFederica Broccoli, Responsabile Tecnico One 4: “I vantaggi dell’uso di piattaforme per la gestione del personale sono la rapidità, la possibilità di archiviare le informazioni sulle persone e di lavorare in profondità sulle competenze”. Ma, ancora una volta, le Piccole e medie imprese italiane non sono del tutto pronte ad aprirsi all’uso di queste tecnologie, come ha spiegato Nicolò De Faveri Tron, Amministratore Delegato di Cezanne HR: “Non è un problema di costi, ma di cambiamento culturale. Eppure sono tante le aziende che si affidano a soluzioni per la gestione delle persone, anche in cloud, che danno la possibilità anche ai più piccoli di avere le stesse possibilità delle aziende grandi”. Il mondo del lavoro, inoltre, è in evoluzione e quindi, secondo l’Amministratore Delegato di Cezanne, “avere delle tecnologie a supporto dell’HR facilità il cambiamento dei modelli organizzativi”.

Leggi tutto >

, , , ,

Talentia Software, Eures Puglia e Human Strategy insieme con un evento formativo e ludico per parlare di selezione, misurazione e valorizzazione del talento

Talentia Software, società che sviluppa soluzioni dedicate all’area Finance e HR, in collaborazione con i partner Eures Puglia e Human Strategy, invita Hr manager e dirigenti al workshop Il Talento è servito, in programma il 13 giugno a Bari, a partire dalle ore 17, presso Eataly.

Leggi tutto >

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

di Claudio Ferrara

Oggi tutti parlano di smarter working, un modo più intelligente di lavorare basato su mobilità, approccio collaborativo, responsabilizzazione dei collaboratori. Il più delle volte, però, il dibattito si focalizza quasi solo sugli aspetti organizzativi. Ma per rendere efficaci le strategie mobili e collaborative sono essenziali le tecnologie abilitanti. Per approfondire il tema abbiamo incontrato Philipp Vanhoutte, Senior Vice President e General Manager EMEA di Plantronics: nata proprio dall’esperienza degli utenti professionali –è stata fondata 50 anni fa da due piloti di voli di linea in un garage di Santa Cruz, in California– la multinazionale americana è leader riconosciuta in soluzioni audio d’avanguardia per la comunicazione. Ha realizzato tra l’altro gli auricolari utilizzati dagli astronauti per lo sbarco sulla Luna e, oggi, è un pioniere dello Smarter Working.

Leggi tutto >

, , , , , , , , ,

Di Luca Tomelleri, Communication Manager di Ricoh Italia

venerdì 14 giugno 2013

Il settore dell’istruzione investe in nuove tecnologie ma non sempre riesce a utilizzarle per migliorare le attività scolastiche e universitarie. Adottando il corretto approccio le organizzazioni possono tenere il passo con il cambiamento e innovare la formazione in aula e on line. 

Sono molte le previsioni che vengono fatte in merito al futuro del settore dell’Istruzione e della Formazione. Anche il report Uomini e Macchine, realizzato dall’Economist Intelligence Unit e sponsorizzato da Ricoh, si interroga su come la tecnologia stia cambiando l’ambiente formativo. Tra le opinioni raccolte nel report vi è quella di Sebastian Thrun, Professore di Artificial Intelligence alla Stanford University degli Stati Uniti, che pensa che le lezioni in aula fisiche siano destinate a diventare sempre meno frequenti, specialmente a livello universitario, come conseguenza della diffusione maggiore dei corsi online, conosciuti anche come MOOC (Massive Online Learning Courses). Altre personalità di spicco, come ad esempio Patrick McGhee, Vice-Chancellor della University of East London nel Regno Unito, affermano invece che l’apprendimento on line non può sostituire l’esperienza reale e condivisa che è fondamentale nella formazione.

Leggi tutto >

  • 1
  • 2
  • 5

© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano