|news| Oracle Employee Experience Journey Mapping: guardare il personale con occhi diversi

, , ,

Da oggi guarderete il vostro personale con occhi diversi

Le aziende oggi si trovano a operare in un contesto macroeconomico complesso in cui le dinamiche del cambiamento sono accelerate, qualunque sia il settore di riferimento. Di conseguenza, le aziende hanno bisogno di divenire sempre più agili nel rimodulare le proprie strategie di business sulla base dell’evoluzione del proprio mercato.

Le direzioni HR sono chiamate a dare un contributo imprescindibile in questo senso, poiché devono essere in grado di comprendere e condividere il pensiero strategico dei vertici e di dare loro un quadro completo e affidabile delle risorse umane a disposizione, delle competenze e dei talenti su cui far leva per attuare al meglio e velocemente la strategia di business. Le direzioni HR, inoltre, devono poter contare su una base affidabile di dati e su piattaforme che consentano di integrare la gestione di tutti i processi HR, in modo da garantire l’efficienza operativa e la produttività della funzione qualunque siano le dinamiche di evoluzione della popolazione aziendale.

Gestire, in generale, le risorse umane e, in particolare, i talenti, ossia quelle persone che gli americani chiamano high potential, è un mestiere sempre più critico in azienda.
Aldilà di ogni tecnologia che spesso rappresenta un elemento distintivo, il fattore umano è sempre più quel differenziale che per un’azienda rappresenta un’unicità. Gestire risorse e talenti significa individuarli, assumerli e motivarli attraverso percorsi di carriera coerenti con le loro aspettative.
In tutto questo percorso il supporto tecnologico è fondamentale e aiuta a guardare ai servizi HR da una prospettiva del tutto nuova, a creare soluzioni alle problematiche relative ai dipendenti concentrandosi sul loro viaggio emotivo, a comprendere il comportamento dei dipendenti e l’impatto, positivo o negativo, che questo ha sull’intera organizzazione.

Per questo motivo Oracle ha sviluppato dei percorsi ad hoc per i professionisti delle risorse umane il cui obiettivo è quello di stimolare e aiutare ad avere un approccio innovativo a questo processo.

Employee Experience Journey Mapping rappresenta un modo completamente nuovo di comprendere la gestione del capitale umano dell’azienda. È un processo di sviluppo di competenze che ha l’obiettivo di migliorare l’impegno, la produttività e le prestazioni dei collaboratori all’interno dell’azienda.

Identificando i momenti chiave i dipendenti possono beneficiare di una migliore esperienza che genera, a sua volta, migliori atteggiamenti, miglior comportamento e, di conseguenza, migliori risultati.

Durante il workshopin programma il prossimo 28 aprile a Milano i manager possono scoprire, passo dopo passo, le varie fasi di questo nuovo approccio per poi applicarle all’interno della propria organizzazione. Si tratta di una sessione molto pratica e interattiva in genere molto apprezzata dai partecipanti che hanno bisogno di toccare con mano le novità metodologiche.

Per iscriversi al workshop cliccare al seguente link.

Oracle

Lascia un commento

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano