Lean, welfare, formazione e sviluppo: le sfide di A. Abete S.r.l. per il futuro

, , , , , , , ,

Intervista ad Angelo Pomarico, Responsabile Risorse Umane di A. Abete S.r.l.

Grazie a più di 50 anni di esperienza nel settore delle lavorazioni meccaniche di precisione, A. Abete S.r.l. è oggi un riferimento a livello internazionale nella progettazione e realizzazione di componenti e assiemi per motori e parti strutturali dei velivoli. Con oltre 20mila pezzi assemblati ogni mese, l’azienda, che ha sede a Nola in provincia di Napoli, contribuisce alla realizzazione di velivoli che volano nei cieli di tutto il mondo, in ambito sia civile sia militare.
L’efficienza dei processi e l’elevata qualità dei prodotti sono rese possibili dall’impiego delle migliori tecnologie esistenti. Nello stabilimento di Nola è infatti presente un parco macchine all’avanguardia per le operazioni di fresatura, tornitura, elettroerosione e rettifica.
Quello dell’aeronautica è un settore in fermento, tanto che l’azienda continua a crescere, sia in termini di fatturato sia nel numero dei dipendenti: in pochi anni si è passati da 50 a 102.
Da qualche mese, per rispondere alle esigenze di una sempre maggiore efficienza, è stato introdotto nel plant un sistema di lean manufacturing. Ma perché ci sia la svolta occorre un nuovo approccio al lavoro, a cominciare dalle persone, che vanno adeguatamente formate. Questo il motivo per il quale Angelo Pomarico, Responsabile Risorse Umane di A. Abete S.r.l. ha deciso di abbonarsi alle riviste ESTE Sviluppo&Organizzazione e Persone&Conoscenze

Come è entrato in contatto con le Edizioni ESTE?
La mia è una frequentazione che dura da qualche anno grazie alle newsletter ESTE che ricevo regolarmente. Mi è poi capitato di acquistare alcune pubblicazioni di management utili a svolgere al meglio il mio lavoro.

Perché ha scelto di abbonarsi alle riviste?
Avendo cambiato azienda e dal momento che ricopro oggi un ruolo più gestionale, ho deciso di portare anche in A. Abete il know how che ho trovato in passato sulle vostre riviste. Mi riferisco ai contenuti di qualità che divulgate, ma soprattutto al modo in cui vengono trattati. Sviluppo&Organizzazione è ricca di spunti di riflessione sul mercato del lavoro e un valido sostegno alla strategia; mentre di Persone&Conoscenze apprezzo il fatto che abbia un taglio pratico e operativo poiché noi HR siamo sempre alla ricerca di strumenti nuovi per rispondere a ‘vecchie’ esigenze: sostenere il business attraverso la valorizzazione delle persone.

Quali sono i temi che si aspetta di vedere trattati?
Oltre all’introduzione della lean che richiede la messa a punto di percorsi formativi per far sì che le persone cambino approccio e sappiano sfruttare appieno le opportunità collegate, stiamo pensando di introdurre un piano di welfare aziendale per rispondere alle esigenze della nostra popolazione. Al momento siamo ancora in una fase esplorativa, ma abbiamo già incontrato alcuni operatori le cui offerte stiamo valutando attentamente.
Abbiamo poi iniziato un percorso di executive coaching rivolto allo sviluppo del management team. Vorremmo ora estendere questa iniziativa anche a tutto il middle management e per farlo dobbiamo cercare le soluzioni migliori che possiamo trovare ‘frequentando’ riviste specializzate come la vostra.

Lascia un commento

© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 info@fabbricafuturo.it - P.I. 00729910158