Tag: innovazione

, , ,

Coniugare efficacemente tradizione e innovazione per ottenere una produzione di qualità, espressione del nostro migliore Made in Italy. Vendere in modo diverso dagli altri, raccontando il grande lavoro che c’è dietro la creazione di prodotti artigianali di massima qualità. Formazione continua dei dipendenti. Sono questi i punti di forza di Roberto Rinaldini, Maestro pasticcere che, partito20 anni fa dalla provincia di Rimini, oggi si è affermato in Italia e a livello internazionale. Leggi tutto >

Teoria U

, ,

La Teoria U è stata ideata e perfezionata per affrontare il cambiamento in atto e trovare insieme nuove soluzioni per assicurare alle future generazioni un mondo migliore. Per farlo le organizzazioni hanno bisogno di leader in grado di ascoltare e ascoltarsi.

Quando si deve descrivere una teoria che riguarda lo sviluppo organizzativo, in questo caso in particolare parliamo di leadership, pur fondandosi su basi scientifiche è difficile trovare parole che abbiano lo stesso senso per tutti. Dire, infatti, che la Teoria U di Otto Scharmer, Professore del Mit di Boston, “è un processo che porta i leader a diventare capaci di facilitare un cambiamento attraverso un atto di presenza profonda” è sì una definizione, ma che dà scarse informazioni a chi non conosce la metodologia.

In casi come questo, i numeri possono aiutare nella descrizione. Prima di tutto, la Teoria U di Scharmer è stata ideata 22 anni fa. Da allora, è stato fondato un centro di ricerca focalizzato sul cambiamento sociale, il Presencing Institute, e un corso online gratuito, il Massive Open Online Course (Mooc), dal titolo Leading from the emerging future, che ha attivato – e qui finalmente i numeri cominciano a dirci qualcosa – 100mila utenti in 185 Paesi.

Anche l’Italia è tra questi e qui Scharmer ha un gran seguito, lo dimostra un altro dato:

le 400 persone che hanno partecipato all’evento Cominciamo, a Milano, il 19 giugno 2018 Leggi tutto >

, , , , , ,

La giornata del =&0=&, dopo la sessione plenaria che ha inaugurato l’inizio dei lavori sul tema ‘Come creare occupazione in Italia‘, è proseguita con una prima tavola rotonda incentrata sul ruolo delle Risorse Umane, fra competenze e possibili evoluzioni future.

=&1=&, ha individuato tre elementi in particolare a cui le Direzioni del Personale devono essere sempre più attente: =&2=&, =&3=& e =&4=&. “In molte aziende di medie dimensioni, l’HR si limita ancora ad avere una funzione esclusivamente amministrativa, mentre invece cresce la richiesta di =&5=&”, ha constatato Bossi. “L’innovazione è portatrice del cambiamento che implica la ristrutturazione organizzativa, volta alla creazione di nuovi processi e all’aggiornamento di quelli già esistenti. Infine, per quanto riguarda la tecnologia, la =&6=&”.

Dal suo osservatorio privilegiato, =&7=&, ha riportato i dati della survey svolta in partnership con Este Employability e Competenze, in merito alle competenze importanti per la professionalità dell’HR: “Le difficoltà maggiori si riscontrano all’interno delle organizzazioni, mentre si manifesta ancora poco interesse rispetto a quanto avviene al di fuori, tanto che le principali sfide riguardano (e sempre più riguarderanno) la comprensione del cambiamento del contesto”. Inoltre, ha approfondito Gallo: “Presentano =&8=&

, , , , , , , ,

Intervista ad Angelo Pomarico, Responsabile Risorse Umane di A. Abete S.r.l.

Grazie a più di 50 anni di esperienza nel settore delle lavorazioni meccaniche di precisione, A. Abete S.r.l. è oggi un riferimento a livello internazionale nella progettazione e realizzazione di componenti e assiemi per motori e parti strutturali dei velivoli. Con oltre 20mila pezzi assemblati ogni mese, l’azienda, che ha sede a Nola in provincia di Napoli, contribuisce alla realizzazione di velivoli che volano nei cieli di tutto il mondo, in ambito sia civile sia militare. Leggi tutto >

  • 1
  • 2

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano