Libertà

, ,

“Sono sempre stato un uomo affamato”, scrive all’inizio del suo libro Marco Poggi, l’autore di Mindfulrevolution, la vita della mindfullness in azienda. Parla di sé, ma credo anche, nel suo auspicio, a nome di ogni essere umano.

Proverò a ripercorrere, dal mio punto di vista, il pensiero che si snoda a partire da questo incipit. Nel farlo, mi trovo innanzitutto a riflettere sulla scrittura, sul modo di narrare. Forse viziato dal mio amore per la letteratura, colgo un affollarsi di riferimenti. Le Memorie dal sottosuolo di Fëdor Dostoevskij iniziano così: “Sono un uomo malato”. E subito Dostoevskij continua: “Sono un uomo cattivo. Un uomo sgradevole”. Leggi tutto >

Foreign Farmers

, , ,

Nella sua opera Foreign Farmers, l’artista italiano Leone Contini presenta una pergola all’interno dei giardini botanici della città di Palermo. L’opera fa parte della biennale itinerante di arte contemporanea Manifesta12.

La mostra esplora l’idea di giardino come luogo di movimento e migrazione. I giardini sono luoghi in cui natura e cultura collaborano, dove gli ecosistemi stabiliscono una coesistenza tra ciò che è tossico e straniero. Leggi tutto >

Ascoltare il clima per modificarlo

, ,

“Taci”, punto! È la proposta di D’Annunzio ne La pioggia nel pineto. Peraltro, mi è sempre sembrata piuttosto perentoria. Forse era un invito che rivolgeva a se stesso, prima che al lettore, visto che in quanto a parlare, non si è mai tirato indietro. In ogni caso, è un’indicazione volta a favorire un contesto di attenzione e di ascolto, per poter assaporare il clima. Solo nel silenzio si può udire il suono della pioggia che cade “sui nostri vestimenti leggieri”. Leggi tutto >

Carlo Dell'Aringa

Abbiamo appreso che è improvvisamente mancato il professore Carlo Dell’Aringa, membro del Comitato scientifico della rivista Sviluppo&Organizzazione, a cui si deve tra l’altro l’impostazione della rubrica “scenari del lavoro”.

Vorrei quindi ricordarne la figura di studioso di alto livello scientifico, contemporaneamente impegnato in tante iniziative rivolte al mondo del lavoro, dell’impresa, delle pubbliche istituzioni. Proprio il lavoro, il miglioramento delle condizioni che lo caratterizzano, in termini di organizzazione, di produttività, di benessere, di generatività sociale, è stato il baricentro del suo impegno come economista, come intellettuale, come titolare di importanti incarichi pubblici. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano

Trovi interessanti i nostri articoli?

Seguici e resta informato!