Tag: Massimo San Giuseppe

, , , , , , , , , , , , , , , ,

di Chiara Sorace

Il momento storico non è dei migliori. Le aziende, però, crescono e rinascono dalle persone. Le direzioni Hr devono quindi puntare sui propri talenti. Cosa chiedono i direttori Hr allo strumento tecnologico per dissotterrare e valorizzare i talenti per aumentare la propria competitività?

Conoscere tutte le persone che fanno parte della nostra organizzazione, capire di quale valore disponiamo, su quali conoscenze e competenze possiamo contare. Si tratta di un presupposto indispensabile per far crescere le nostre aziende, che si può concretizzare solo grazie al supporto di soluzioni tecnologiche progettate per estrarre e rendere fruibili questo tipo di informazioni. In queste pagine vediamo come fare. Leggi tutto >

, , , , , , , , ,

FOCUS: STRUMENTI IT PER L’HR

Confrontandoci con alcuni dei maggiori vendor di tecnologie e servizi a supporto delle divisioni Hr sono emerse le esigenze più ‘immediate’ delle direzioni del personale che la tecnologia deve soddisfare, portando un valore aggiunto in un mercato in continua evoluzione.

La parola a QlikView Italy

Massimo San Giuseppe, CEO di QlikView Italy, racconta come la tecnologia di business intelligence sia di supporto all’Hr: “Quella delle risorse umane è senza dubbio una delle aree aziendali in cui le esigenze sono molto variabili a seconda delle dimensioni, della struttura, del settore e anche della cultura aziendale.
In ambito tecnologico le necessità principali rispecchiano esigenze di controllo dei costi, motivazione e formazione, con strumenti che migliorino la gestione e aiutino a ottimizzare i costi da un lato, e piattaforme che favoriscano collaborazione e senso di appartenenza dall’altro. Per il primo aspetto, dotarsi di una soluzione di business intelligence di nuova generazione, quella che noi chiamiamo Business Discovery, aiuta le aziende a visualizzare, analizzare ed esplorare tutti i dati relativi al personale per poter analizzare i costi, controllare i processi e monitorare le prestazioni.
La nostra piattaforma QlikView Business Discovery favorisce un tipo di analisi intuitiva user-driven implementabile in pochi giorni o settimane, anziché in mesi, anni o con tempistiche indefinite. La tecnologia di ricerca associativa in-memory sviluppata da QlikTech consente di analizzare liberamente i dati, anziché dover rispettare un percorso obbligato di domande, e fornisce risposte alla stessa velocità con cui vengono concepite le domande. Attraverso la flessibilità offerta dalla Business Discovery i direttori Hr possono gestire le prestazioni, le ferie, tracciare l’assenteismo, gestire il ‘ciclo di vita’ dei dipendenti e il programma di incentivi. Inoltre, la piattaforma può essere usata per l’ottimizzazione dei costi, attraverso un’analisi dettagliata delle spese del personale, delle spese di viaggi oppure delle pratiche di selezione.
Ancora, QlikView può essere utilizzato per il monitoraggio delle procedure e delle conformità in ambito di sicurezza sul lavoro o per la gestione e l’analisi della formazione. Circa il secondo aspetto, la nostra soluzione pone l’esperienza comune e collaborativa in primo piano, differenziandosi dalle soluzioni di BI tradizionali, incentrate sui report, che portano gli utenti a prendere decisioni singolarmente.
La Social Business Discovery consente invece di prendere decisioni in gruppo, collaborando nell’analisi e confrontandosi sui risultati. È anche possibile condividere bookmark sui social network o all’interno delle reti aziendali, in cui all’interno delle aziende può rivelarsi uno strumento efficace di collaborazione. Questo trend vedrà senza dubbio una richiesta sempre maggiore dei lavoratori di utilizzare questi strumenti anche in ambito lavorativo”. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano