Jobyourlife

Da HR Manager a innovatore nelle Risorse Umane

, , , ,

L’epoca dell’iperconnessione e l’impatto della digitalizzazione hanno inevitabilmente investito anche il settore delle Risorse Umane. In particolar modo la Ricerca e selezione del personale, per mettersi al passo con i tempi, ha subito una vera e propria rivoluzione.

Il cambiamento ha coinvolto da un lato i selezionatori che si sono trovati di fronte alla necessità di dover intercettare talenti adottando modalità totalmente differenti rispetto al passato. Dall’altro, i professionisti hanno dovuto completamente reinventare il loro modo di incontrare le opportunità e rendersi visibili sul mercato.

Per approfondire questa tematica abbiamo intervistato un professionista che può offrirci un punto di vista privilegiato sulle nuove dinamiche in atto nel mondo della gestione delle Risorse Umane.

Chief Operating Officer e Partner di Jobyourlife.com
Lorenzo Mecocci, Chief Operating Officer e Partner di Jobyourlife.com

Lorenzo Mecocci è infatti Chief Operating Officer e Partner di Jobyourlife.com (www.jobyourlife.com), una delle più consolidate realtà innovative made in Italy in ambito HR, nonché HR Manager di decennale esperienza.

Il suo excursus è molto emblematico del cambiamento che il settore HR sta vivendo. Quale il suo ‘nuovo’ ruolo?
In effetti il mio vissuto professionale incarna esattamente questa urgenza di doversi mettere al passo con i tempi e rivoluzionare i classici paradigmi della ricerca di personale e di lavoro. Nel corso degli oltre 10 anni che mi hanno visto impegnato come HR Manager per importanti realtà multinazionali in svariati ambiti, ho avuto modo di captare l’affacciarsi di nuove esigenze da parte di chi si occupa di gestione delle Risorse Umane e la necessità di interpretarle con un approccio decisamente nuovo.
Per questa ragione ho deciso di intraprendere un percorso che mi permettesse di sfruttare la mia esperienza, mettendola al servizio di nuove metodologie per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Così è approdato a Jobyourlife…
Sì, cinque anni fa ho conosciuto questa realtà sul nascere, opera del suo giovane fondatore Andrea De Spirt, e abbiamo deciso di far incontrare il mio background professionale con l’innovazione tecnologica, creando un professional network tecnologicamente avanzato.
Abbiamo intuito l’importanza di dare delle risposte concrete e di rivoluzionare dall’interno i processi di Ricerca e selezione. Così è nata Jobyourlife, piattaforma creata dagli HR e destinata alle direzioni del Personale per poter facilitare da un lato l’attività dei recruiter e dall’altro l’accesso a nuove opportunità professionali, invertendo il classico modo in cui si cerca lavoro.
Per farlo abbiamo creato una vera e propria rete di professionisti online, uno strumento in grado di valorizzare le competenze e le attitudini di chi è alla ricerca di lavoro o di chi vuole ricollocarsi sul mercato.

Quali sono i punti di forza su cui un HR Manager potrebbe far leva con questo nuovo approccio?
Indubbiamente la geolocalizzazione e la rapidità di contatto tra selezionatori e candidati.
Quasi sempre quando si cerca una risorsa si richiedono tempi di reazione immediati, il che implica l’emergenza di dover esaminare tanti profili in un tempo molto limitato.
JobyourlifeL’algoritmo innovativo di Jobyourlife permette ai recruiter di geolocalizzare le migliori risorse sul mercato con una rapida ricerca basata su requisiti specifici, per poi inviare proposte di lavoro mirate solo ai profili allineati. Questo elimina a priori candidati non in linea e garantisce tempi di risposta ridotti da parte di chi è raggiunto da proposte coerenti rispetto alle proprie skill.

Com’è stata accolta questa innovazione in campo HR dagli addetti ai lavori?
Oggi la ricerca di personale non può più prescindere dall’online recruitment e i dati ci danno ragione. A oggi Jobyourlife conta oltre 1,2 milioni iscritti e oltre 4mila aziende che cercano risorse. Negli ultimi anni riscontro da parte delle aziende la tendenza ad affidarsi sempre più a partner esterni per la ricerca del personale e la presa di coscienza di dover semplificare le attività di recruiting.
Da HR Manager mi rendo conto che non è sempre facile mettere in discussione modus operandi a cui si fa riferimento da sempre, per questo preferisco parlare di sinergia e integrazione tra metodologie consolidate e strumenti innovativi. Io stesso ho sentito la necessità di reinventare la mia professione diventando imprenditore e ho capito quanto sia importante cambiare pelle per non farsi trovare impreparati dal mercato.
Bisognerebbe far sì che la propria esperienza rappresenti una solida base su cui investire, ma anche essere pronti a far spazio alle nuove idee e più che rincorrere le rivoluzioni, perché no, anticiparle.

 

 

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano