Trasformare il pensiero in azione

, , ,

Il cambiamento esiste da quando esiste l’umanità, tuttavia oggi ci troviamo all’interno di una nuova tipologia di cambiamento, un vero e proprio salto di paradigma nel quale non cambiano semplicemente le regole del gioco, bensì il gioco stesso.

In tale contesto potrebbe risultare difficile per l’Impresa individuare un chiaro quadro d’insieme; comprendere come muoversi in questo ambiente e prendere decisioni favorevoli alla sua sopravvivenza, richiede una vera e propria mutazione.

Execo, società  di consulenza che opera nel mondo delle Risorse Umane, partendo da questi presupposti, basa da sei anni il suo successo su una costante ricerca e su uno studio continuo, superando i confini tradizionali e ponendosi al di fuori di qualsiasi schematizzazione, proponendo una serie di modelli concreti e applicabili, studiati grazie a collaborazioni con il mondo universitario.

Il valore delle competenze distintive

Questo approccio  porta a oltrepassare  i classici concetti di selezione (che viene definita dinamica), di assessment (che vengono definiti evolutivi) e di formazione che opera su tre livelli (competenze, efficacia personal e di team, culturale e strategica per il futuro).

In questo continuo processo di ricerca dinamica e studio di nuovi modelli nasce il progetto di Intelligenza Artificiale (AI). L’idea parte dalla convinzione che, soprattutto in tempi di turbolenza come quelli attuali, il valore di un’azienda è sempre più indissolubilmente legato alla capacità di esaltare le proprie competenze distintive, ovvero tutto ciò che rende un’organizzazione riconoscibile sul mercato e capace di competere non solo sul prezzo.

Per garantire la corretta disponibilità e allocazione delle competenze necessarie alla realizzazione della corporate strategy è fondamentale imparare a misurarle e gestirle in qualità di patrimonio intangibile, così come si fa con quello tangibile.

L’AI per analizzare le competenze

In un simile scenario, l’utilizzo di soluzioni tecnologiche basate su Intelligenza Artificiale rappresenta un grande aiuto, poiché in grado di velocizzare e moltiplicare la capacità di analisi delle competenze non solo in relazione alle posizioni lavorative esistenti all’interno dell’organizzazione, ma anche in relazione all’evoluzione esterna del mercato del lavoro oppure di un settore/azienda concorrente.

La sfida di Execo con questo progetto di AI è quella di poter misurare in modo semplice e rapido l’intero patrimonio di competenze di un’organizzazione, poterlo rappresentare sinteticamente con un unico indicatore (Competence Index) e infine poterlo ottimizzare simulando molteplici scenari predittivi in termini di job rotation e reskilling.

Per approfondire questi temi, Execo organizza l’evento ‘Intelligenza? Artificiale? Solo una complicazione oppure una reale opportunità per l’azienda del futuro? Istruzioni per l’uso e un caso reale su cui riflettere’
in programma giovedì 28 febbraio 2019 alle ore 17.30 presso Alchimia, Via Francesco Brioschi, 17 Milano (zona Navigli-parcheggio convenzionato) CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano