Tag: tecnologia HR

, , ,

Negli ultimi anni gli uffici sono cambiati, sia fisicamente sia culturalmente. Dal concetto degli open space ai massaggi e trattamenti per i lavoratori, passando per le giornate bring-your-dog-to-work, le aziende di tutto il mondo stanno rendendo i loro uffici unici, divertenti e dinamici. Al centro di questi cambiamenti c’è il dipendente .

Al giorno d’oggi vogliamo sentirci ispirati e motivati a lavoro. Valutiamo il ‘come’ lavoriamo in egual misura, se non più, del ‘cosa’ facciamo al lavoro. Ci siamo anche abituati a un mondo dove esistono Uber, Google, Amazon e ci aspettiamo che la nostra esperienza in ufficio sia il più possibile simile a quella che abbiamo fuori, come consumatori. Non si può negare che la tecnologia abbia ridefinito le aspettative dei dipendenti su come il luogo di lavoro debba essere. Molte aziende stanno cercando di migliorare la loro cultura d’ufficio, ma sistemi obsoleti e tecnologie disconnesse continuano a prevalere. Leggi tutto >

, ,

Nuove ondate di crescita, mercati sempre più volatili, cambiamento delle aspettative da parte dei lavoratori e mutevoli scenari tecnologici stanno costringendo le aziende a ripensare le loro strategie di HR e Human Resource Information System (HRIS) per ridisegnare la funzione Risorse Umane. La Direzione del Personale, infatti, è ormai costretta ad adattarsi rapidamente al nuovo contesto.

I dipendenti chiedono sempre più una maggiore esperienza di tipo ‘consumer’ quando accedono alle applicazioni aziendali: secondo recenti ricerche, è emerso che oltre la metà del campione considera l’uso di tool digitali sul posto di lavoro vitale per migliorare la soddisfazione lavorativa, l’innovazione e la produttività. Leggi tutto >

, ,

Ogni narrazione è una rete. Bisogna iniziare da un punto. L’incipit può essere la storia dell’azienda, magari arricchita da particolari che non si conoscono bene. Si arriva a parlare di persone costruendo questo scenario. L’azienda ha da sempre dato attenzione alle persone, il vero capitale dell’organizzazione. Oggi l’azienda ha accettato la sfida della trasformazione digitale, ma il processo non deve compromettere il ruolo delle persone che, all’interno de La Marzocco sono stati ribattezzati Artigiani 4.0. La manualità è essenziale per l’assemblaggio del prodotto, ma l’azienda vuole migliorare. La tecnologia non sostituisce il lavoro dell’uomo, tuttavia lo sostiene, racconta Michela Nardini, HR Manager La Marzocco., aprendo la tappa di Firenze di Risorse Umane e non umane. Lo strumento informatico non è un nemico, piuttosto è lo strumento che aumenta la responsabilità in azienda e arricchisce le conoscenze delle persone. Essere responsabili delle proprie risorse significa accompagnarle in un percorso di crescita. Leggi tutto >

, , ,

Intervista a Mariluce Geremia, HR Manager e Vice Presidente di Colorificio San Marco
di Dario Colombo

Fare innovazione nella gestione delle Risorse Umane significa facilitare la vita (almeno quella aziendale) delle persone: la tecnologia è lo strumento che permette di liberarci delle attività di routine consentendoci di porre attenzione a ciò che le macchine (ancora) non sono in grado di fare. Gestire oltre 250 dipendenti sparsi in tutto il mondo in solo tre persone è allora una sfida possibile se ci si affida a una piattaforma digitale. Che fornisce servizi e snellisce i processi. Leggi tutto >

  • 1
  • 2

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano