Tag: talent management

, , ,

Sorrido sempre di più nel sentire parlare di Talent manage­ment oggi. Credo che in generale, la cultura e l’evoluzione delle aziende di questi ultimi anni contrasti di fatto con la sanissima idea di attrarre, sviluppare, motivare e preservare persone di talento. Specie nell’ambito di aziende multinazio­nali sono annunciate aggressive ‘politiche’ di Talent mana­gement che nella realtà sono rese meno concrete e talvolta anacronistiche, poiché il mondo delle risorse umane (e non solo) non ha più nulla a che fare con logiche del passato.  C’è pertanto il rischio che i piani e le prospettive di svilup­po individuale o tecnocratici strumenti di valutazione del potenziale rimangano solo appunti nel nostro portale di ge­stione HR o, peggio ancora, su documenti cartacei di cui ti chiedi cosa farne quando il nostro talento ci ha lasciati.

Leggi tutto >

Sponsorizzato

, ,

di Melanie Hache*

Quando si tratta di attrarre talenti, possiamo dire che il gioco si fa duro. Le aziende si battono per reclutare personale qualificato e vincere la battaglia con la concorrenza. Questa situazione accentua la pressione Risorse Umane che devono predisporre strategie per attirare efficacemente ottimi candidati.

L’insieme dei talenti di un’azienda è la sua più grande risorsa, e certamente il suo più grande investimento: ci si aspetta, quindi, che i dipendenti siano performanti. Per fornir loro gli strumenti che permettano di raggiungere i risultati attesi, bisogna promuovere la gestione dei talenti all’interno di tutta l’azienda. A tal riguardo, i Responsabili HR hanno ben compreso che l’allineamento strategico della performance dei dipendenti con la vision dell’azienda è fondamentale e coloro che vinceranno la sfida contribuiranno non solo al successo aziendale, ma arricchiranno il loro profilo professionale.

Leggi tutto >

, , , , , , ,

Brexit, incertezza economica, fluttuazioni dei tassi di cambio, norme e regolamenti che cambiano, requisiti di conformità, crisi geopolitica e cambiamenti demografici sono solo alcune delle sfide per chi, all’interno della funzione HR, gestisce il personale in espatrio.
Alla luce di un contesto via via sempre più complesso, è necessario imparare a gestire al meglio i processi di Global Mobility. È questo il tema del primo Crown World Mobility Talk italiano organizzato da Davide Zappa, Business Development Manager di Crown Worldwide Group e tenutosi a Milano il 7 novembre.

Leggi tutto >

, , , , , , , , , , ,

La certificazione delle competenze è un tema molto caldo per chi si occupa della gestione delle risorse umane in azienda. Se ne parlerà insieme a Ideamanagement e Praxi, giovedì 25 settembre a Milano. Nel corso della mattinata, il tema verrà affrontato alla luce dello European Qualifications Framework (EQF) e della Legge 4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non regolamentate” – ovvero il riconoscimento professionale di tutti coloro che svolgono un lavoro non regolamentato da albi professionali.

Leggi tutto >

  • 1
  • 2
  • 4
© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 info@fabbricafuturo.it - P.I. 00729910158