Tag: romanzo manageriale

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Libro – di Renato Boaniardi, Chiara Lupi e Gianfranco Rebora –

Riflessioni tratte dalle esperienze di ‘altri’ manager: 14 interviste fuori dal coro
Scontato parlare di management con i manager. Se cerchiamo altri punti di vista, altre vie da seguire, se la situazione attuale ci impone di cercare altri modelli, altre vie di senso, parlarne con chi non fa il manager, nell’accezione comunemente attribuita, può fornire spunti originali.

Confrontarsi con persone che, nei fatti, gestiscono organizzazioni ma con logiche differenti da quelle strettamente aziendali può fornire a noi, che invece nelle aziende lavoriamo ogni giorno, idee originali. Riuscire a guardare le nostre organizzazioni con altri occhi, con lo sguardo di chi deve affrontare problemi analoghi ma è abituato a risolverli con approcci differenti, può essere d’aiuto.
Con questa logica, e con lo spirito curioso di cui è animato chi fa il giornalista di professione, abbiamo intervistato personaggi che, nel loro ambito, devono risolvere problematiche gestionali e di governo di organizzazioni, pubbliche e private. E da ogni intervista abbiamo ricavato una ‘lezione’ di management. Leggi tutto >

, , , , , , ,

Libro – di Lauro Venturi –

La storia che Lauro Venturi ci racconta in Romanzo reale è un affresco dell’Italia di oggi, quella della crisi economica. E forse di quella di domani. Con tutte le sue contraddizioni e sfaccettature, con gli egoismi e le ingiustizie che sembrano sempre prevalere e i piccoli eroismi quotidiani di chi lavora e fatica ad arrivare alla fine del mese.
C’è qui l’Italia, ma anche l’“altra Italia”, troppo spesso invisibile e sottaciuta. Il paese dei furbi, dei cinici, dei super ricchi, degli arrampicatori e quello del popolo, della “gente comune”, del mondo del lavoro e delle professioni, della resistenza morale di chi trova semplicemente naturale vivere secondo valori e principi di onestà e rettitudine. C’è qui l’Italia dei faccendieri e quella del volontariato. C’è l’Italia di Enrico e quella di Libero, quella di Samantha e quella di Sara, i personaggi del romanzo che rappresentano mondi che convivono quasi senza sfiorarsi. Inutile dire che Venturi sceglie di stare dalla parte dei vinti, dei sommersi, degli umiliati e offesi, ma soprattutto dei giusti. Leggi tutto >

, , , , , ,

Lauro Venturi, autore di ”Romanzo  reale”, ci parla del suo libro e del perché ha deciso di scrivere questa storia.
Un romanzo molto attuale, che racconta le vicende di un operaio specializzato – simbolo della passione “del fare”  e del valore del lavoro “vero”  – che si intrecciano con quelle di un imprenditore senza scrupoli che vive di espedienti e amicizie “pericolose”.
In un 2013 che si prospetta così duro per il mondo del lavoro, una  lettura  per  lasciarci alle spalle il pessimismo degli ultimi tempi  e darci invece uno stimolo per agire e affrontare positivamente anche  i momenti più difficili. Leggi tutto >

, , , , , , , ,

Libro – di Francesco Varanini – 

Per quattordici anni Il Principe di Condé, rubrica dedicata a romanzi che raccontano storie di impresa, di lavoro e di management, è apparsa sulle pagine di Sviluppo&Organizzazione, rivista edita dalla stessa casa editrice che ora pubblica questo libro.

Il Principe di Condé, racconta Manzoni ne “I Promessi sposi”, dormì profondamente la notte prima della battaglia campale, tranquillo, perché “aveva già dato tutte le disposizioni necessarie, e stabilito ciò che dovesse fare, la mattina”. Non altrettanto Don Abbondio: vittima del timore e dell’insicurezza, i suoi sonni sono agitati. Al risveglio, il malcontento gli impedirà di mettere in campo le risorse che pure sono alla sua portata. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano