Tag: rivoluzione digitale HR

, ,

La digital transformation è un fenomeno che, partendo dal basso, sta pervadendo le imprese di tutte le dimensioni. Gestirla, e non subirla, rappresenta un’opportunità da sfruttare per migliorare i rapporti con il personale e rivedere la gestione delle Risorse Umane in un’ottica di modernità e di maggiore attenzione ai talenti.

Ogni lavoratore dispone oggi di un dispositivo portatile tramite il quale è connesso alla Rete. L’azienda ha, per contro, la possibilità di rivolgersi direttamente, e in modo personalizzato, a ognuno di loro.
Ma la trasformazione digitale non è solo cambiamento del rapporto azienda-dipendente. È anche uso da parte della Direzione del Personale della massa di dati disponibile (a proposito dei comportamenti dei dipendenti e dati aziendali) ma anche informazioni tratte dai social media, che rendono possibile analizzare in tempo reale il clima organizzativo.
Qualcuno si lancia in affermazioni apocalittiche come “digital radically disrupts HR”. Altri, più cautamente, sostengono che visto come la “digital technology sta trasformando il modo di lavorare delle persone”, si è chiamati a darsi una “strategia HR rifondata a partire dalle basi”.
Ogni Direttore del Personale è costretto dunque a confrontarsi con tutto questo. Ma confrontarsi non significa rinunciare ai propri valori e alla propria cultura. Rifondare le strategie HR vuol dire partire dall’assunto che i Direttori del Personale conoscono bene: dietro a ogni dato c’è sempre una persona. Quanto gli HR manager sono pronti a usare questi dati per gestire al meglio i digital employee? Quanto sono disposti a investire nella rimodulazione delle proprie strategie? Abbiamo sentito il parere di alcuni tra i principali attori della digital transformation.
Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano