Tag: portale interno

, , , , , , , , , ,

La rubrica “Management Tip of the Day” dell’Harvard Business Review è sempre un’ottima lettura. L’articolo di questa mattina annunciava: “Rinuncia alla posta elettronica“. “Proprio così, smetti di controllare la posta elettronica. Elimina l’indirizzo e-mail dal tuo biglietto da visita e dal sito web e incoraggia i tuoi interlocutori a chiamarti al telefono “.

Ora, visto che siamo regolarmente sepolti da montagne di e-mail (per lo più irrilevanti), bisogna dire che questa asserzione risulta alquanto accattivante, anche se un po’ radicale. Provate ad immaginare un giorno in cui poter iniziare il proprio lavoro senza doversi prima far strada attraverso un casella di posta traboccante. Leggi tutto >

, , , , , , , , , , , , ,

Quando si parla di social media risulta immediato pensare a Facebook e Twitter, quindi anche legittimo domandarsi come questi strumenti, nati per riallacciare contatti con vecchi compagni di scuola e condividere i propri interessi – e non solo – possano trovare un utilizzo aziendale. Le potenzialità dei social media spesso travalicano quello che risulta essere l’utilizzo finale dei più. I social media in ambito aziendale possono essere realmente utili per guidare l’innovazione, migliorare le procedure di lavoro, coinvolgere e far sentire tutti i dipendenti veramente partecipi dell’organizzazione e collaborare fra loro. Leggi tutto >

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

STRUMENTI A SUPPORTO DELLA DIREZIONE DEL PERSONALE

di Viola Manfredini

Oggi più che mai è fondamentale per le imprese che le persone si esprimano al massimo per portare i risultati attesi. Le aziende che conoscono bene chi lavora al proprio interno sanno esattamente quale collocazione assegnare ad ognuno per lavorare e produrre al meglio. Quando le persone non si esprimono ai massimi livelli, le aziende sperimentano grossi problemi a livello competitivo sul mercato nazionale e internazionale. È fondamentale dunque conoscere la persona per decidere quali mansioni affidarle: che competenze e potenziale ha? In quali aree potrebbe –con un’opportuna formazione– esprimere al massimo le sue capacità? Leggi tutto >

, , , , , , , , ,

di Enzo Marigonda

“Esiste la possibilità di stare in gruppo online”: è facile supporre che ciò sia vero, e cioè che esista una ‘vita relazionale’ sulla Rete. Ma le proposte di interazione –strutturate a priori e gravemente limitanti– offerte da Facebook e da altri simili luoghi virtuali, non aiutano certo a capire ‘come fare’. Perciò la riflessione proposta in questo articolo, solidamente fondato su studi psicosociologici, può essere di grande aiuto a chi, in azienda, intenda usare Portali interni, Social Network, o piattaforme di lavoro collaborativo, per favorire l’interazione tra dipendenti e collaboratori; o anche, specificamente, per sostenere il funzionamento di specifici ‘gruppi di lavoro’ attraverso attività online. Lo strumento tecnologico è utile, ma serve l’esperienza di chi sappia guidare le persone verso la consapevolezza, fino a far dire loro: “ma allora faccio parte di un gruppo”, “c’è davvero un gruppo”. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano