Tag: lavoro collaborativo

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

di Claudio Ferrara

Oggi tutti parlano di smarter working, un modo più intelligente di lavorare basato su mobilità, approccio collaborativo, responsabilizzazione dei collaboratori. Il più delle volte, però, il dibattito si focalizza quasi solo sugli aspetti organizzativi. Ma per rendere efficaci le strategie mobili e collaborative sono essenziali le tecnologie abilitanti. Per approfondire il tema abbiamo incontrato Philipp Vanhoutte, Senior Vice President e General Manager EMEA di Plantronics: nata proprio dall’esperienza degli utenti professionali –è stata fondata 50 anni fa da due piloti di voli di linea in un garage di Santa Cruz, in California– la multinazionale americana è leader riconosciuta in soluzioni audio d’avanguardia per la comunicazione. Ha realizzato tra l’altro gli auricolari utilizzati dagli astronauti per lo sbarco sulla Luna e, oggi, è un pioniere dello Smarter Working. Leggi tutto >

, , , , , , , , , , , ,

A cura della Redazione

Non partire più dal singolo documento o dal processo ma da contenuti condivisi da gruppi di lavoro: la nuova versione del software per la gestione online delle risorse umane propone un nuovo approccio al governo del capitale umano che parte dalle effettive esigenze e sensibilità dei moderni ‘social worker’.

Superare un approccio obsoleto alla gestione delle risorse umane fondato su dati e processi è l’obiettivo della nuova summer release di Cezanne OnDemand, piattaforma online di Cezanne Hr al supporto delle organizzazioni nell’ottimizzazione e valorizzazione del capitale umano. Leggi tutto >

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

di Marco Lisi

La crisi è innegabile. Ma bisogna uscirne, in un modo o nell’altro. È il momento per tutti di chiarire le basi del proprio lavoro e re-inventarsi seguendo pochi ma importanti obiettivi per fare il possibile per la propria organizzazione. Creatività, innovazione e spirito di servizio: la chiave sfidante che dà nuovo significato alla nostra professionalità. Già, ma non solo. Intelligenza emotiva, coscienza delle proprie responsabilità sociali, attenzione al dettaglio e visione etica della professione e della vita, umiltà, rispetto e tolleranza. Asset di base con cui è possibile vincere la crisi. Leggi tutto >

, , , , , , , , , ,

di Viola Manfredini

Chiarezza, motivazione e responsabilità: queste sono le parole chiave che girano intorno all’attività di delega in azienda. Quali sono i margini di autonomia che possiamo accordare ad altre persone? E come gestire efficacemente la relazione con il delegato? Certamente la fiducia gioca un ruolo fondamentale, così come un esercizio equilibrato del controllo e della supervisione. Fondamentale è anche individuare le persone giuste a cui affidare nuove responsabilità e prospettive di crescita professionali e personali. Grazie a una comunicazione chiara degli obiettivi, delegare può concretamente contribuire dunque allo sviluppo di tutta l’azienda. Leggi tutto >

  • 1
  • 2

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano