Tag: collaboratori

, ,

Emanazione della casa madre tedesca, Bofrost è arrivata in Italia 30 anni fa, nel 1987, e da allora ogni giorno distribuisce prodotti alimentari surgelati di altissima qualità su tutto il territorio nazionale. Con 52 filiali e 10 call center, dà lavoro a 2mila dipendenti e a 300 Incaricati alla vendita-promoter. “Tutte le persone che lavorano con noi si sentono parte di una squadra, a prescindere dalla mansione, per noi tutti i collaboratori devono avere la possibilità di esprimere al massimo il loro potenziale”, dice Daniele Arman, HR Manager di Bofrost Italia.

 Daniele Arman è abbonato a Sviluppo&Organizzazione da gennaio 2017.

Leggi tutto >

, , , ,

È Responsabile del Personale di metà dello stabilimento di FCA di Pratola Serra in provincia di Avellino dal 1 marzo 2016. E gestisce circa 600 persone sul totale degli oltre 1.800 dipendenti tra operai e impiegati. “Mi occupo di sviluppo, organizzazione e gestione dei dipendenti”, spiega Giovanni Tirri. “Sotto la mia responsabilità ci sono anche altre attività, come il rapporto con i sindacati”, dice il manager dalla cui scrivania passa “tutta la gestione del personale a 360 gradi”.

Leggi tutto >

, , , , , , ,

di Matteo Fantoni

Cos’è il cubo cosmico? Quale ruolo gioca il comunicatore? La percezione dei collaboratori inevitabilmente influenza quella dei clienti. Quali le attività e strategie per renderla positiva all’interno e all’esterno dell’organizzazione? Quali le voci da ascoltare? Ecco un’esperienza diretta di direzione della comunicazione in una grande azienda nel settore delle energie rinnovabili. Tanti i paradossi che causano sindromi al comunicatore. Quali i metodi per ‘salvarsi’, dare un senso al proprio lavoro e raggiungere obiettivi di ‘bene comune’ per l’azienda?

Leggi tutto >

, , , , , , , , , ,

di Viola Manfredini

Chiarezza, motivazione e responsabilità: queste sono le parole chiave che girano intorno all’attività di delega in azienda. Quali sono i margini di autonomia che possiamo accordare ad altre persone? E come gestire efficacemente la relazione con il delegato? Certamente la fiducia gioca un ruolo fondamentale, così come un esercizio equilibrato del controllo e della supervisione. Fondamentale è anche individuare le persone giuste a cui affidare nuove responsabilità e prospettive di crescita professionali e personali. Grazie a una comunicazione chiara degli obiettivi, delegare può concretamente contribuire dunque allo sviluppo di tutta l’azienda.

Leggi tutto >

© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 info@fabbricafuturo.it - P.I. 00729910158