Tag: change management

Organizzazione

, , ,

“Scegli il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno in tutta la tua vita”, raccontava il filosofo cinese Confucio. Eppure, domandarci se il lavoro ci renda felici sembra quasi un paradosso, una proposizione espressa in apparente contraddizione con l’esperienza comune all’interno di una qualsiasi organizzazione.

Soddisfazione e lavoro sono, nella cultura occidentale, aree assai distanti l’una dall’altra, ma non è così nella realtà. Non è infatti lo stipendio a renderci appagati, quanto la soddisfazione che nasce dal bisogno di sentirci coinvolti nelle attività aziendali, la nostra crescita professionale e l’agire il ruolo che si riveste… peccato però che questo avvenga solo nel 20% dei casi, secondo i dati riportati dalle ricerche in questo campo. Leggi tutto >

Faq, AAQ, Digital transformation

, , ,

Le Frequently Asked Questions (FAQ) sono uno tra gli strumenti più classici e utilizzati all’interno del playbook dei Web builder. Se lavori nelle Risorse Umane e stai costruendo una Knolewdge base (Base di conoscenza o Kb) per i dipendenti, meglio sbarazzarsi delle FAQ però. Invece di ipotizzare di quali informazioni abbiano bisogno o quali desiderino avere, è meglio capire quali domande stanno effettivamente ponendo e concentrare lì gli sforzi. Questa tipologia di domande può essere definita “Actually Asked Questions”, o AAQ. Leggi tutto >

, , , , , , , , ,

Di Ergon Master Team Network

Le organizzazioni sono sempre più attente a valorizzare il capitale umano, consapevoli che la
capacità delle persone di affrontare i cambiamenti con flessibilità e disponibilità a mettersi in gioco, a sviluppare nuove competenze e ad affrontare nuove sfide è la leva principale per mantenere il successo nel tempo. Per questo è sempre più importante conoscere il patrimonio a disposizione, in termini di potenzialità e propensione a crescere in linea con le esigenze strategiche dell’organizzazione. È necessario individuare i propri talenti, dando maggior visibilità alle loro caratteristiche professionali e personali, per pianificare e realizzare interventi di sviluppo coerenti con le esigenze aziendali e con le motivazioni personali.
Nel tempo le metodologie e i processi di valutazione delle potenzialità di sviluppo si sono evoluti, per rispondere ai diversi bisogni dell’organizzazione e alle finalità della valutazione, di selezione, formazione o pianificazione organizzativa.
Anche i processi sono cambiati, soprattutto per garantire il coinvolgimento di tutte le persone interessate. Si dedica sempre più attenzione alla comunicazione preliminare, per sensibilizzare le persone e motivarle rispetto a scelte che avranno un forte impatto sulla loro vita organizzativa. Leggi tutto >

, , , , , , , , , , ,

 

Sergio Borra, Amministratore delegato e fondatore di Dale Carnegie Italia, racconta ai lettori del nostro portale la filosofia che sottende i processi formativi dell’azienda. Parliamo di sviluppo della persona all’interno dell’organizzazione, di engagement, di leadership, di come va declinata all’interno dell’azienda e di come gestire le relazioni interpersonali. Lo sviluppo della persona non può prescindere dal contesto e la formazione non può prescindere dal modo con il quale le persone lavorano. La nostra riflessione parte da qui per condurci in un’analisi sui bisogni delle persone, sull’efficacia della formazione e il ruolo dei leader. Leggi tutto >

Continua a leggere

  • 1
  • 2

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano