Sinfo One, progetti formativi oltre ai software

, , ,

Il 2019 rappresenta un traguardo importante per Sinfo One, software house di Parma che festeggia i suoi primi 35 anni. Nel 1984 l’azienda era nata come un piccolo software integrator che offriva soluzioni legate al process manufacturing nel settore Food.

Oggi Sinfo One è un punto di riferimento in ambito Enteprise Resource Planning (ERP), Product Lifecycle Management (PLM) e Business Intelligence in tutti i settori, restando un’eccellenza per quanto riguarda il Food & Beverage.

A raccontare la storia dell’impresa è Paola Pomi, CEO di Sinfo One (nella foto), entrata come programmatrice nell’azienda fondata dal padre Rosolino Pomi (Presidente e Cavaliere all’Ordine della Repubblica italiana)  nel 1998, anno dell’importante accordo di partnership con Oracle.

Il passaggio generazionale ha coinvolto anche la sorella Patrizia, che ricopre il ruolo di Direttore Commerciale Marketing.

“Il nostro è stato un passaggio generazionale alternativo”, racconta Paola Pomi. “Inizialmente era stato inserito un Direttore Generale esterno che veniva da una grande azienda di consulenza, ma ci siamo accorti presto che in un’impresa come Sinfo One l’asset più importante non sono i numeri, ma è rappresentato dalle persone, dai valori e dall’integrazione delle diverse capacità di ognuno”.

Così è stato deciso di affidare la guida alla stessa Pomi: “La comprensione dei valori di Sinfo One, della sua attenzione alla crescita delle persone e ai clienti, era prioritaria”.

Paola Pomi ha quindi ri-fondato Sinfo One “sullo spirito di team, con orgoglio e ambizione, puntando sul contatto diretto con le università del territorio per selezionare giovani talenti da far crescere in azienda”.

Dalla capitale della Food Valley (Parma), i contatti di Sinfo One si sono allargati agli atenei di Piacenza, Reggio Emilia e Bologna per trovare nuovi collaboratori ambiziosi: “Ma abbiamo molti dipendenti provenienti da altre Regioni, come la Puglia e l’Abruzzo”.

Anche l’internazionalizzazione (il raggio d’azione di Sinfo One si è sviluppato negli anni dall’Europa al resto del mondo) ha permesso di raccogliere talenti sul mercato, “perché i giovani sono molto interessati a partecipare a progetti all’estero”.

Il progetto del Sinfo College

Il processo di crescita sui mercati internazionali è stato agevolato dall’accordo del 2018 con il gruppo tedesco delle carni Tönnies e il Fondo Agroalimentare Italiano I (FAI I), entrati nel capitale di Sinfo One come azionisti di minoranza.

L’azienda ha poi istituito al suo interno il ‘Sinfo College’, un percorso formativo post-universitario per i neoassunti “con l’obiettivo di far capire loro lo spirito di squadra col cliente che è il motore dell’azienda”.

Pomi parla di “un HR diffuso” in Sinfo One per descrivere la gestione del personale: “Lavoriamo secondo quattro Service Line, ognuna delle quali ha due Manager responsabili del business e della formazione dei dipendenti sia sulle hard skill sia sulle soft”.

La gestione è diversa a seconda delle competenze diverse dei team, “ma cerchiamo sempre di andare incontro alle esigenze dei singoli”.

A fianco dell’organizzazione gerarchica classica, anche le figure senior (come la stessa CEO) si mettono in gioco nel lavoro quotidiano dei diversi team, perché “tutti rivestono un ruolo fondamentale per l’organizzazione e per la sua crescita”.

Oggi l’azienda conta 150 dipendenti e un fatturato di 17,5 milioni di euro, dati in costante crescita negli ultimi anni. Ma non intende fermarsi ai numeri, seppur positivi, perché l’intenzione è quella di migliorarsi a tutti i livelli: “Il nostro ultimo progetto ha per titolo ‘Provocazioni manageriali’ e ha l’obiettivo di aiutare le figure senior a pensare out of the box”, conclude Pomi.

“In questo modo puntiamo a individuare nuovi trend di mercato e a creare discussioni sulle varie attività, cercando soluzioni alternative a quelle standard, anche per quanto riguarda gli stili di management”.

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano