|libri| Il lavoro nell’organizzazione aziendale

,

Autore salentino emergente, Luigi Adamuccio è alla prova di quello che può essere definito il suo vero e proprio esordio letterario a livello nazionale. Esordio che, tuttavia, ha già la pienezza di 

un’opera quasi matura. Da due anni è anche il punto di riferimento locale di Assoetica in Puglia.

Già autore di una pubblicazione dal titolo Considerazioni su alcuni metamodelli aziendali per la creazione di valore è altresì socio ordinario presso l’A.I.F. (Associazione Italiana Formatori), da pochi mesi ha pubblicato, per l’editore bolognese Fausto Lupetti, il libro Il lavoro nell’organizzazione aziendale. Tra comportamento etico e complessità del sistema economico, che sta riscuotendo un buon successo (agli inizi di dicembre del 2014 era presente alla Fiera del libro Più libri, più liberi che si è tenuta, a Roma, al Palazzo dei Congressi dell’Eur) e che chiunque lavori in un’azienda (o abbia in mente di farlo) dovrebbe leggere.

libroIn questo lavoro, oltre a molti inediti, l’autore ha raccolto la versione riveduta e ampliata di alcuni dei suoi contributi apparsi, nel corso degli ultimi anni, su riviste specialistiche.

Gli scritti coprono un ampio spettro di argomenti, trattati con una profondità diversa, ma avente come riferimento costante elementi organizzativi in grado di coniugare le esigenze di efficienza e redditività con l’obiettivo di fare dell’azienda un luogo di partecipazione e crescita per ciascun soggetto coinvolto nel processo di produzione o di erogazione di servizi.

L’intento di Luigi Adamuccio, sin dal concepimento del volume in esame, è stato quello di creare un percorso guidato in una sorta di viaggio immaginario nell’affascinante mondo dell’organizzazione aziendale, con lo sforzo costante non di confezionare un ennesimo libro dal taglio accademico o manageriale, ma di offrire occasioni di ricerca e di riflessione, accennando argomenti suscettibili di utili approfondimenti, ma soprattutto prendendo in esame esempi concreti di impresa diventate, con tanto lavoro ed enormi sacrifici anche di natura economica, modelli ideali cui ispirarsi.

All’orizzonte, tra le visioni ed esperienze ‘atipiche’ di alcuni manager e titolari d’impresa e le spinte del mercato, l’autore intravede il delinearsi di nuovi modelli organizzativi e di business orientati al cliente, all’interno dei quali la condivisione della conoscenza e l’esaltazione delle potenzialità delle risorse umane risultano fattori fondamentali per creare valore e per interpretare e gestire in maniera vincente le dinamiche interne ed esterne all’azienda.

Si tratta di capire, al netto di eventuali mode e sempre possibili utilizzi strumentali, quali siano le possibilità di successo di queste nuove soluzioni strategico-organizzative, che l’autore ha battezzato ‘olistico-sociali’. E ciò senza alcuna pretesa di creare un ennesimo metamodello, che alla fine potrebbe risultare non del tutto nuovo o, peggio ancora, vuoto di veri contenuti innovativi generalizzabili.

Il libro è rivolto a manager, a professionisti dell’ufficio che in una azienda si occupa di processi operativi, di organizzazione e di gestione del personale. Il libro si rivolge anche ai giovani che si affacciano, in momento non proprio facile, sul mercato del lavoro, smarriti in una società, in generale ed economica in particolare, centrata sull’individualismo, sulla massimizzazione del profitto in sé per sé; un società senza valori, senza etica.

 Luigi Adamuccio. Il lavoro nell’organizzazione aziendale. Tra comportamento etico e complessità del sistema economico (Fausto Lupetti Editore, 2014)

Lascia un commento

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano