Sponsorizzato

E-learning, esternalizzare o internalizzare? Conoscere per una scelta consapevole

, ,

Il mercato dell’e-learning è oggi sempre più maturo: 10 anni fa sembrava ancora un miraggio lontano, mentre oggi le aziende si affidano sempre di più a questi strumenti innovativi per occuparsi della formazione delle proprie risorse. Se all’inizio l’inevitabile soluzione per gestire progetti di e‑learning era quella di esternalizzare la formazione, oggi le imprese possono scegliere: continuare a far produrre ad esterni i loro moduli e‑learning oppure investire nella formazione dei loro stessi team per essere in grado, a lungo termine, di internalizzare la produzione della formazione a distanza.

L’esternalizzazione della produzione di moduli e‑learning è una garanzia di qualità (didattica, tecnica e grafica) per i risultati finali dei moduli di formazione, in quanto questi vengono curati da esperti di e‑learning e didattica. Queste specifiche sono ovviamente a carico del cliente e generano costi più elevati rispetto a una produzione interna. Eppure, questa alternativa offre una flessibilità spesso preferita dalle imprese che possiedono un servizio formativo o di risorse umane ridotto e che non possono quindi internalizzare la produzione di moduli e‑learning. Occorrerebbe assumere un collaboratore che dovrebbe avere come unico compito quello di produrre moduli e‑learning, il che comporterebbe un investimento eccessivamente oneroso.

Tra i principali vantaggi dell’internalizzazione dei moduli e-learning, invece, c’è proprio l’autonomia dei team interni. Tale pratica ha attirato negli ultimi anni un numero sempre maggiore di imprese: producendo i moduli all’interno della stessa struttura, occorre solo mettere insieme i progetti finali che più si adeguano alle aspettative definite. La produzione risulta così velocizzata e non ci sono più rimbalzi tra il cliente e il collaboratore che si occupa di e‑learning. L’investimento nell’acquisizione di competenze da parte dei dipendenti significa risparmio a lungo termine e ottimizzazione del tasso di rendimento (ROI) connesso alla produzione della formazione a distanza. L’assenza di esperienza e di obiettività sui progetti può talvolta mettere a rischio i team, malgrado questi siano stati composti correttamente. Ecco che si rivela indispensabile l’abbonamento a una hotline di assistenza nel momento dell’acquisto della strumentazione per la produzione dei moduli e‑learning.

TalentSoft2

Nella produzione di moduli e‑learning, non esiste un metodo ‘migliore‘ tra internalizzazione ed esternalizzazione. La soluzione ‘ideale’ è una via di mezzo, in cui viene definito un collaboratore esperto di e‑learning che fa affidamento su una tecnologia versatile in termini di aggiornamento e di produzione, che ne semplifichi l’utilizzo per il cliente. È proprio quest’ultimo che, caso per caso, decide di ricorrere al proprio collaboratore e gestisce quello che viene prodotto, in quanto dispone dei medesimi strumenti utilizzati dallo studio di produzione. Questo gli consente di modificare i contenuti della formazione a suo piacimento (aggiornamento, rinnovamento ecc.) e ri-diventare autonomo appena lo desidera. Questa combinazione di lavoro interno ed esterno si rivela spesso la decisione più sensata quando il cliente non riesce a giudicare in modo sufficientemente obiettivo il progetto ed essere sicuro delle scelte da fare. Oggi è inoltre possibile usufruire dell’accompagnamento da parte di un consulente esterno, sia per la creazione dei propri moduli e‑learning in produzione interna sia per il monitoraggio del collaboratore esterno designato. Questo intermediario farà in modo che l’iniziativa di internalizzare o meno il progetto corrisponda in particolare alle aspettative, agli scopi e ai punti critici del progetto stesso nel suo insieme.

La conoscenza delle pratiche e-learning più diffuse permette alle aziende di poter effettuare una scelta consapevole in merito alla propria formazione. Molto spesso le aziende, infatti, stentano ad attivare un progetto formativo digitale poiché la poca conoscenza dei vantaggi porta a non voler fare il passo avanti, e restare così nella propria ‘tradizionalità’.
Talentsoft Learning, a questo scopo, ha lanciato il suo ultimo e-Book, dedicato alle ultime tendenze in campo e-learning. È possibile scaricare l’ebook completo cliccando qui.

Lascia un commento

© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 info@fabbricafuturo.it - P.I. 00729910158