ICF Italia e Brain at Work, Coaching Expo: futuro, opportunità e prospettive del lavoro

, ,

Come cambia il mondo del lavoro e quali sono le nuove prospettive? Sono alcuni dei temi al centro dell’edizione 2016 di Coaching Expo (clicca qui per l’iscrizione all’evento), Il Festival dei talenti e dei futuri professionali, organizzato da ICF Italia e Brain at Work, il più importante sistema nazionale di eventi di recruiting, talent acquisition, employer branding e placement universitario. L’evento è anche l’occasione per parlare – con interventi di relatori nazionali e internazionali – di opportunità professionali, sviluppo della leadership, carriera, orientamento e riconversione professionale. Inoltre, sono previsti in parallelo workshop esperienziali, seminari e incontri con le aziende.

Coaching

L’uso del coaching nel mondo

Durante Coaching Expo è poi prevista la possibilità per conoscere e sperimentare gratuitamente il coaching e per scoprire i risultati del più recente studio di settore realizzato da PricewaterhouseCoopers per International Coach Federation. La ricerca, dal titolo 2016 ICF Global coaching study, rivela come il coaching sia una professione in forte sviluppo, con più di 64mila professionisti attivi e un fatturato di 900 milioni di dollari nella sola Europa. Considerato un efficace strumento per sostenere lo sviluppo di persone e aziende, il coaching sta registrando sempre maggiore interesse sia da parte di manager, responsabili delle risorse umane e lavoratori, sia di giovani in cerca di un orientamento per il proprio futuro.
“I vantaggi nell’utilizzo del coaching per lo sviluppo della carriera”, ha spiegato Giovanna Giuffredi, Presidente 2016 ICF Italia, “risiedono nella possibilità di scoprire talenti inespressi e far emergere il meglio da se stessi e dagli altri membri del team di lavoro, attraverso l’incoraggiamento della creatività e della proattività e la valorizzazione delle risorse nascoste. Il coaching, in un mercato del lavoro in profondo cambiamento, aiuta le persone a passare dalla paura alla fiducia e a liberare il massimo potenziale, trasformando lo stress in energia e raggiungendo livelli di performance elevati”.
Tante le novità del 2016: per esempio Brain at Work offre ai giovani la possibilità di consegnare personalmente il curriculum vitae presentandosi a prestigiose aziende nazionali e internazionali e start-up italiane in fase di crescita ed espansione, con necessità di ampliare il proprio organico con nuove figure professionali.
Inoltre, a Coaching Expo si svolgono anche due importanti momenti: la consegna del Prism Award, la premiazione delle aziende che hanno utilizzato il coaching in maniera strutturata nel 2016 con progetti ad hoc; Il dono del coaching, un’iniziativa nata a seguito del terremoto dell’Emilia Romagna in cui ICF Italia ha scelto di donare percorsi di coaching ad aziende onlus (nel 2016 sono stati scelti Fai e Medici senza frontiere).

Lascia un commento

© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 info@fabbricafuturo.it - P.I. 00729910158