Creare valore per l’impresa e il territorio, Runu 2017 parte da Udine

, , , , , ,

Creare valore per l’impresa e il suo territorio dando concretezza a un’idea imprenditoriale attraverso il lavoro delle persone.
È partito da Udine il progetto 2017 di Runu – Risorse umane e non umane – l’evento promosso dalla casa editrice Este per dare voce alle eccellenze italiane, guidati dalle narrazioni di imprenditori e manager di imprese di ‘successo’, che nella prima tappa sono stati rappresentati da Interna, Modulblok (leggi l’intervista a Mario Di Nucci, Direttore di Produzione dell’azienda) e Calligaris.

In uno scenario in cui i budget dedicati allo sviluppo delle persone sono sempre più limitati, uno dei temi della Direzione del Personale è quello di tornare a pensare alle risorse umane come un investimento. Un cambio di mentalità non semplice e che spesso si scontra con la realtà e la logica della finanza.

La vera sfida, dunque, parlando di ‘capitale umano’, è quella di trovare il modo per dare valore alle persone e alle loro competenze, trasformandole in aspetti misurabili e – possibilmente – in grado di far generare nuovi investimenti, così come possono farlo gli asset tangibili dell’impresa. “Si dovrebbe poter presentare il bilancio delle competenze alla banca per poter dire: ‘Non ho solo il capannone, ma ho anche tutto questo’”, è stata la provocazione di Francesco Varanini, Direttore di Persone&Conoscenze che ha aperto il dibattito e che sarà oggetto della storia di copertina del numero di marzo della rivista.

Lascia un commento

© 2017 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 info@fabbricafuturo.it - P.I. 00729910158