Comunicazione efficace per il successo del Welfare aziendale, i casi Fater e Piteco

, ,

Le misure in favore del benessere dei dipendenti devono essere supportate da un’attività di comunicazione e promozione presso i collaboratori. Questo è uno dei principali requisiti per ottenere dalla popolazione aziendale un buon riscontro alle iniziative promosse dall’impresa. Solo la conoscenza dei meccanismi fondanti del Welfare aziendale, dei servizi a disposizione dei dipendenti e degli strumenti a supporto del pacchetto di benefit, può garantire un approccio consapevole, positivo e generativo di un clima migliore e un incremento di produttività.

comunicazione easywelfareDue casi emblematici testimoniano il valore di un’attività di comunicazione interna mirata: quelli di Fater e Piteco, aziende affiancate da Easy Welfare, uno dei principali leader nel mercato dei provider dei servizi di Welfare aziendale.

Due organizzazioni diverse, Fater e Piteco, non solo per core business, ma anche per dimensione e caratteristiche della popolazione aziendale.

Fater è un’azienda italiana con sede a Pescara, joint venture paritetica fra Procter & Gamble e Gruppo Angelini; è leader nel mercato italiano dei prodotti assorbenti per la persona e nel mercato europeo delle candeggine. Con oltre 1.300 dipendenti ha registrato nel 2016 un fatturato pari a oltre 950 milioni di Euro.

faterL’azienda ha inaugurato alla fine del 2017 il portale Fater ‘EasyLife’, l’interfaccia tecnologica attraverso cui i dipendenti hanno la possibilità di convertire il Premio di Risultato annuale, prima erogato solo sotto forma di denaro, in una serie di benefit per sé e per la propria famiglia: rimborsi di spese scolastiche, spese sanitarie, previdenza complementare, interessi passivi dei mutui per prima e seconda casa, sport e tempo libero, oltre a una serie di servizi di Work-Life balance.

I lavoratori che hanno scelto su base volontaria di convertire il premio di risultato hanno già consumato il 40% del credito convertito sul portale, a tre mesi dall’avvio del progetto. Merito anche dell’ottima campagna di comunicazione online e offline avviata con il supporto degli esperti di Easy Welfare che hanno illustrato ai dipendenti dell’azienda pescarese le potenzialità e le caratteristiche del piano durante le giornate di Welfare Day e Welfare Corner organizzate da Fater in tutte le sue sedi.

benessere easy welfareGianluca Nardone, HR Director di Fater ha commentato soddisfatto i risultati ottenuti dalla collaborazione con Easy Welfare: “Con i referenti aziendali e il team di Easy Welfare cerchiamo di supportare in ogni momento il dipendente al fine di individuare in velocità le soluzioni migliori soddisfacendo le sue aspettative: lo strumento, per essere sempre più utilizzato ed apprezzato, deve necessariamente essere veicolato da una passa parola positivo”.

Piteco è la più importante società in Italia nella progettazione, sviluppo e implementazione di Soluzioni Gestionali in area Tesoreria, Finanza e Pianificazione Finanziaria. Sono oltre 85 i dipendenti divisi fra le tre sedi di Milano, Roma e Padova. L’azienda fa parte della federazione Dedagroup ICT Network, la Federazione delle Competenze, un gruppo italiano di aziende federate con forti competenze nel mercato dell’Information and Communication Technology.

pitecoIn azienda il progetto di Welfare aziendale è partito già due anni fa ma lo scorso dicembre è arrivata una conferma formale del successo che il piano di flexible benefit ha ottenuto dal suo avvio: Piteco ha infatti ottenuto il riconoscimento Top Welfare rilasciato dall’Istituto di Qualità Tedesco, posizionandosi ala settimo posto tra le realtà più attente al benessere dei propri collaboratori.

Raffaella Giordano, Responsabile Welfare svela alcuni dettagli relativi all’avvio del piano e ai risultati ottenuti grazie a una meticolosa attività di promozione presso i dipenenti: “Inizialmente i colleghi non avevano chiaro il concetto di Welfare aziendale e non ne comprendevano le potenzialità, ma siamo riusciti a far capire loro che ciascuno in Piteco è parte integrante di un progetto comune e che il welfare sarebbe stato lo strumento per garantirgli benessere che meritavano. Grazie a Easy Welfare siamo riusciti a costruire una piattaforma ad hoc che risponde a tutte le esigenze presenti in azienda. Il sigillo Top Welfare ci ha ripagati dell’impegno profuso ed è lo stimolo a fare ancora di più, perché un sano clima aziendale non può che generare produttività”.

Oggi il 100% dei dipendenti di Piteco si è iscritto alla piattaforma Welfare e il consumato del 2017 supera l’80%.
Quando il successo fa rima con trasparenza, comunicazione e cultura aziendale.

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano