, , ,

Racconto, vissuto o solo immaginato? Un breve ma intenso viaggio che tutti potremmo fare uscendo dai nostri bacini di calma, anche solo con l’immaginazione, immergendoci in situazioni non lontane dal nostro quotidiano che invitano alla riflessione, soprattutto sul saper essere. Una provocatoria proposta: un vero e proprio outdoor training eccentrico e sicuramente poco spettacolare.

A cura di:
Stefano Cosulich Leggi tutto >

, , , ,

 Anche in Italia oggi il percorso Team Connex per eccellere nelle tecniche della formazione efficace.

“Immagino che lei conosca l’adagio di G.B. Shaw sulla formazione? –chiede in tono provocatorio la nostra giornalista a Diego Divenuto, managing director della TEAM CONNEX Italia– “ovvero ‘Those that can do. Those who can’t, teach’”.

L’interlocutore rivolge un’occhiata rapida, difficile giudicare se di curiosità o di compassione. “Lo conosco bene –risponde– e dovrebbe sapere che ne esiste una versione più aggiornata secondo cui, chi non sa insegnare, insegna agli altri come farlo!”. Eh già, ma se la replica arriva da un professionista della formazione che ha deciso di proporre un Train the Trainer la chiosa è semplicemente geniale!
D’accordo, vediamo allora di abbandonare le trivie provocazioni e di capire cos’è questo Train the Trainer che arriva dalla Germania.
“Non è esatto dire che arriva dalla Germania tout-court, perché si tratta di un corso che abbiamo realizzato in Italia per un pubblico italiano –precisa Divenuto–. Dalla Team Connex tedesca abbiamo preso gli spunti di metodo, la struttura e il rigore, che abbiamo combinato con le virtù italiane della capacità di relazione e di creatività”. Leggi tutto >

, , , , , , ,

Libro – di Lauro Venturi –

La storia che Lauro Venturi ci racconta in Romanzo reale è un affresco dell’Italia di oggi, quella della crisi economica. E forse di quella di domani. Con tutte le sue contraddizioni e sfaccettature, con gli egoismi e le ingiustizie che sembrano sempre prevalere e i piccoli eroismi quotidiani di chi lavora e fatica ad arrivare alla fine del mese.
C’è qui l’Italia, ma anche l’“altra Italia”, troppo spesso invisibile e sottaciuta. Il paese dei furbi, dei cinici, dei super ricchi, degli arrampicatori e quello del popolo, della “gente comune”, del mondo del lavoro e delle professioni, della resistenza morale di chi trova semplicemente naturale vivere secondo valori e principi di onestà e rettitudine. C’è qui l’Italia dei faccendieri e quella del volontariato. C’è l’Italia di Enrico e quella di Libero, quella di Samantha e quella di Sara, i personaggi del romanzo che rappresentano mondi che convivono quasi senza sfiorarsi. Inutile dire che Venturi sceglie di stare dalla parte dei vinti, dei sommersi, degli umiliati e offesi, ma soprattutto dei giusti. Leggi tutto >

, , , , , ,

Lauro Venturi, autore di ”Romanzo  reale”, ci parla del suo libro e del perché ha deciso di scrivere questa storia.
Un romanzo molto attuale, che racconta le vicende di un operaio specializzato – simbolo della passione “del fare”  e del valore del lavoro “vero”  – che si intrecciano con quelle di un imprenditore senza scrupoli che vive di espedienti e amicizie “pericolose”.
In un 2013 che si prospetta così duro per il mondo del lavoro, una  lettura  per  lasciarci alle spalle il pessimismo degli ultimi tempi  e darci invece uno stimolo per agire e affrontare positivamente anche  i momenti più difficili. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano