Autore: Martina Galbiati

, , ,

“Io voglio avere la certezza che tu e Mila stiate bene in modo che io possa lavorare tranquillo, perché a me lavorare piace”, mi ha detto una volta il mio compagno, preoccupato per il fatto di saperci chiuse a casa in un luglio caldissimo con l’aria condizionata fuori uso. Quante donne potrebbero permettersi di pronunciare la stessa frase rivolgendola al proprio compagno?

Quante donne pretendono e dichiarano ad alta voce di rientrare al lavoro dopo la maternità semplicemente perché a loro piace lavorare? Come reagirebbe un qualsiasi ascoltatore alla nostra affermazione? Potrebbe capitare che il senso comune (oppure il sempre presente senso di colpa materno) tacci la madre di avere delle pretese un po’ eccessive. Leggi tutto >

Rassegna stampa ESTE

, ,

ESTE allarga il ventaglio di servizi per l’aggiornamento professionale di imprenditori, manager e professionisti inaugurando la Rassegna stampa a cura della propria redazione.
Uno strumento vantaggioso per tutti coloro che desiderano essere informati quotidianamente sulle ultime notizie in tema di scenari macroeconomici, lavoro, gestione del personale, innovazione, tecnologie e su esempi virtuosi di ‘fare impresa’.
Una finestra sul mondo delle aziende a portata di clic, tutte le mattine, nella propria casella di posta. Leggi tutto >

, , , ,

La maternità è come un master, dicono. La gestione della genitorialità femminile  è una palestra –a frequenza obbligatoria–che porta alla luce in maniera schietta e potente i propri limiti e ti scalcia fuori dalle zone di comfort in cui fino a quel momento pensavi di allenarti.

In realtà ti stavi solo riscaldando per la gara, quella vera. Gestione dello stress, multitasking, empatia, negoziazione, autocontrollo, organizzazione del lavoro sono solo alcune delle competenze che secondo gli esperti si possono sviluppare e coltivare grazie alla feroce pratica sul campo. Leggi tutto >

lavoro da casa mamma

, ,

Due sono gli elementi costitutivi dello Smart working: le tecnologie abilitanti e il lavoro per obiettivi.
Sulle tecnologie si è detto tanto. Sul lavoro per obiettivi forse un po’ meno, ma non si può non riconoscere che al lavoratore smart stiano stretti i classici orari di ufficio, 9-13/14-18. Per lui il lavoro inizia con il gettare le basi di un progetto e termina con la consegna e il feedback del cliente (interno o esterno all’azienda) per cui è stato confezionato. Leggi tutto >

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2019 ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - segreteria@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano

Trovi interessanti i nostri articoli?

Seguici e resta informato!