Autore: Elisabetta de Luca

, , ,

“Felice colui che ha trovato il suo lavoro; non chieda altra felicità”, diceva Thomas Carlyle, filosofo scozzese. E cosa accade se perdi quel lavoro che ti ha reso felice? Oltre a superare le inevitabili complicazioni che essere disoccupati comporta, trovare un nuovo impiego non è impresa facile, soprattutto per chi ha svolto la stessa professione per tanto tempo: bisogna, infatti, conoscere come è cambiato il mercato, le esigenze del tessuto economico locale e avere le giuste competenze. Ostacoli che una persona spaventata per le difficoltà del momento, spesso non ha il coraggio di affrontare da sola. Ecco perché il 1 agosto 1992 è stata fondata Fairplace, società specializzata nel Career Management, Outplacement e Consulenza, la prima in Italia a essere accreditata dal Ministero del Lavoro per le attività di supporto alla ricollocazione professionale. Leggi tutto >

, , ,

Con il mercato in continua evoluzione, servono nuove competenze per rispondere alle esigenze dei clienti ed è importante per la Direzione HR essere in grado di analizzarle e monitorarle in modo coerente e collaborativo. Per questo, Bricocenter, catena di punti vendita dedicati al “fai da te” del gruppo Adeo (in Italia presente con 53 negozi e oltre 1.500 collaboratori), si è affidata a Talentia Software per innovare la gestione del performance management: “Le job description sono in continua evoluzione. Nel momento in cui si vanno a definire nel dettaglio, sono già cambiate. In più è necessario lasciare un giusto spazio di discrezionalità al collaboratore che le interpreta, per adattarsi alle evoluzioni del mestiere che non possono più essere definite nel dettaglio a priori,” spiega Laura Arioli, Responsabile Risorse Umane Servizi Interni di Bricocenter Italia. Leggi tutto >

, , ,

Attrarre persone con le giuste competenze, avere cura dello sviluppo professionale, essere da supporto ai manager, sono queste le sfide più importanti che l’area HR dovrà affrontare nel 2018. Come ogni anno, dal 2014, ESTE presenta l’Agenda HR, i risultati della survey sui trend che caratterizzeranno il mondo delle Risorse Umane nel prossimo futuro, realizzata con OD&M Consulting. Grazie a Impresa 4.0, la fase 2 del Piano nazionale per l’Industria 4.0, che mira a portare in azienda, dopo le macchine connesse, le competenza, l’area HR può e deve assumere un ruolo maggiormente strategico nelle organizzazioni. Leggi tutto >

, , ,

Il Terzo Rapporto sul secondo welfare in Italia, che è stato presentato il 21 novembre 2017 a Torino, arriva in un anno significativo: sono trascorsi 10 anni dall’inizio della crisi e la presentazione del Rapporto è stata l’occasione per fare il punto. Il documento, frutto del lavoro del laboratorio Percorsi di secondo welfare, guidato da Franca Maino, che per ESTE ha curato i volumi Welfare aziendale tra dimensione organizzativa e cura delle persone e Dall’azienda al territorio, le PMI incontrano il welfare, affronta alcuni temi centrali per comprendere l’evoluzione del secondo welfare nel nostro Paese, come l’innovazione sociale, l’empowerment dei destinatari degli interventi, l’interazione con la Pubblica Amministrazione e l’attivismo ‘dal basso’, e approfondisce modi operandi, progetti e strategie delle tante realtà che sono parte integrante del secondo welfare. Leggi tutto >

  • 1
  • 2
  • 5

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano