ANTEPRIMA! WELFARE AZIENDALE – La risposta organizzativa ai bisogni delle persone

, , , , , ,

 

Quaderni S&O_Copertina2Nello scenario attuale che vede una progressiva riduzione degli stanziamenti pubblici a favore delle politiche sociali, appare necessario ripensare il welfare state tradizionale coinvolgendo le organizzazioni nell’assistere i singoli e le famiglie.
Il ‘Secondo welfare’, o welfare aziendale, si configura come un sostegno ai dipendenti integrando, senza sostituirlo, il ‘Primo welfare’, o welfare pubblico.

Condizione rilevante per lo sviluppo di un modello di welfare aziendale di successo è l’analisi dei bisogni individuali dei singoli lavoratori: l’età, il genere e la composizione del nucleo familiare fanno la differenza. A beneficiarne sono, in primo luogo, i dipendenti, che vedono aumentato il proprio potere d’acquisto; in secondo luogo, l’azienda, che può ottenere una riduzione del costo del lavoro e un miglioramento del clima, con conseguente aumento della motivazione delle persone e ottimizzazione delle performance.

Il welfare aziendale abbraccia ambiti talmente ampi da diventare interesse non solo del direttore delle risorse umane ma anche di giuslavoristi, giuristi e fiscalisti: figure che si pongono come partner del business e aiutano le aziende a orientarsi nell’ambito di una normativa che offre opportunità, ma presenta luci e ombre.

Questo libro approfondisce il tema dal punto di vista organizzativo, fiscale e giuslavoristico e riporta casi di aziende che hanno sviluppato modelli efficaci di welfare aziendale tra le quali Luxottica, NTV Nuovo Trasporto Viaggiatori, Komatsu Italia e Whirlpool. 

IN USCITA A GIUGNO! Prezzo di copertina Euro 20,00
Prenota la tua copia scrivendo a stefania.mandala@este.it

Lascia un commento

Cookie Policy | Privacy Policy

© 2018 ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - info@este.it - P.I. 00729910158
logo sernicola sviluppo web milano