Twitter LinkedIn YouTube E-mail
magnify
Home TEMATICA ICT PER L'HR |infografica| Come l’HR risponde alle esigenze dei dipendenti?

|infografica| Come l’HR risponde alle esigenze dei dipendenti?

Published on 8 maggio 2015

Cosa possono fare le divisioni HR per rispondere alle esigenze della forza lavoro?

 

Infografica Cornerstone OnDemandCornerstone OnDemand riassume nell’infografica (PDF scaricabile) i risultati di recenti studi e indagini sulle esigenze di impiegati, manager ed executive e sui motivi principali di insoddisfazione, scarso coinvolgimento e abbandono del posto di lavoro.

 

Le principali evidenze

Il 23% dei dipendenti lascia il posto di lavoro per mancanza di formazione. Il 60% non conosce le strategie della propria azienda e le priorità per il successo. E ancora, il 53% degli intervistati afferma che i controlli sul proprio lavoro non sono fattori motivanti a lavorare di più.

Se si offre ai dipendenti l’esperienza che desiderano non se ne andranno e lavoreranno meglio. Il 19% è il tasso di turnover delle persone che ricevono formazione, contro il 41% di quelli che non ne ricevono. Coloro che percepiscono il significato e l’importanza del proprio lavoro sono 1,4 volte più coinvolti. E, infine, lo staff che pone da solo i propri obiettivi supera del 37% in termini di prestazioni chi persegue obiettivi assegnati da altri.

Una forza lavoro non coinvolta e l’insufficiente visibilità data al talento influiscono sulla capacità dell’executive di generare fatturato e profitti. L’87% dei dipendenti in tutto il mondo non è coinvolto: costa alle sole aziende americane 370 miliardi di dollari ogni anno.

Le organizzazioni che utilizzano sistemi per la misurazione dei talenti mostrano una crescita del fatturato più alta dell’8%, una crescita dell’utile operativo più alta del 24% e un fatturato per dipendente più alto del 58%. Le aziende con piani di sviluppo e formazione efficaci vedono aumentare del 100% il fatturato per addetto. Le business unit nel primo 25% nella misurazione dell’engagement sono del 21% più produttive e del 22% più profittevoli.

 

Come fare per garantire che ciascuno raggiunga il proprio potenziale?

Dalla formazione alla generazione di fatturato, executive, manager e impiegati si trovano tutti ad affrontare una vasta serie di sfide. Ciò significa che la strategia per la gestione dei talenti deve potere offrire una vasta serie di soluzioni.

Per consultare le fonti: http://bit.ly/1zgaMXG

 

www.cornerstoneondemand.it

 

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + = 9

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© ESTE Srl - Via A. Vassallo, 31 - 20125 Milano - TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24 - EMAIL: info@este.it - P.I. 00729910158